Perché Il baco da sé – Transizioni sostenibili?

Il baco è un essere che si trasforma. Ci piace il fatto che la trasformazione avvenga in fasi, e che non sia un evento repentino ma riflettuto, misurato alle capacità.

Da sé: richiama il fai da te che è uno dei temi di questo blog, e gioca con la parola seta, caratteristica dei bachi che producono questo prezioso e naturale tessuto. E’ anche un po’ una provocazione, se vogliamo, perché il baco non esiste più allo stato selvatico. La sua sopravvivenza dipende dall’uomo, così come la sopravvivenza del nostro Pianeta dipende dalle piccole scelte più o meno consapevoli che facciamo ogni giorno

Transizioni sostenibili: una transizione è un processo, un percorso, con difficoltà – incongruenze – prese di posizione – scoperte – attuazioni – … Come in ogni percorso,  anche nella transizione sostenibile si impara e ci si migliora giorno dopo giorno.

 

Perché questo blog?

Varie sono le ragioni che ci hanno spinte a condividere pubblicamente i nostri valori, le nostre idee e piccole azioni quotidiane. Eccone alcune:

  •  perché il cambiamento parte da noi, da te che leggi, dall’amic@ a cui racconterai di quello che hai scoperto o pensato o letto, dai tuoi genitori, zii, nonni con cui magari ti confronterai. E allora è bene parlare di come essere il cambiamento, e condividere idee, valori e piccole pratiche;
  • per fornire azioni concrete da intraprendere quotidianamente per rendere la nostra impronta più sostenibile e per migliorare la qualità della nostra vita;
  • per riflettere insieme sui problemi legati alla sostenibilità, nelle sue varie forme, legando il rispetto verso l’ambiente (sostenibilità ambientale) al rispetto verso il proprio corpo e quello di chi ci circonda;
  • per essere una fonte di informazione che mira a fornire strumenti per compiere scelte consapevoli. Ci piace pensare che con la nostra guida, chiunque ci segua possa poi essere in grado di trovare la soluzione da sé. Crediamo nella consapevolezza come strumento di crescita e miglioramento,  e crediamo nel fatto che l’informazione e la conoscenza aprano le porte verso una trasformazione spontanea, una continua ricerca di spunti di confronto;
  • a proposito di confronto: siamo anche consapevoli che non c’è un’unica ragione o soluzione. La tolleranza e l’ascolto sono i nostri modi per trovare quelle che più si avvicinano o abbracciano le nostre esigenze.

Buona lettura e buon cammino di trasformazione,

Angela e Linda

 

ilbacodase_transizioni sostenibili